17 ottobre sciopero generale

Giornata straordinaria, il governo deve prenderne atto.

Salerno -



Sotto la pioggia ma orgogliosi di scioperare e manifestare la rabbia di chi non ci sta a subire in silenzio e lotta per riconquistare diritti e dignità.

Grandissima partecipazione delle RdB/CUB del Pubblico Impiego della provincia di Salerno allo sciopero generale e alla manifestazione di Roma del 17 ottobre.

Oltre due milioni di lavoratori del settore pubblico e privato hanno incrociato le braccia e ben 500mila sono scesi in piazza a Roma per il corteo nazionale che da Piazza della Repubblica ha raggiunto Piazza San Giovanni.

Tutti i comparti presenti: Agenzie delle Entrate, Enti Locali, Giustizia, INPS, INPDAP, INAIL, Ministeri, Ricerca, Sanità, Scuola, Trasporti, Università, Vigili del fuoco.

Vastissima la presenza di precari, disoccupati, immigrati e studenti.

Il sindacalismo di base raccoglie un successo importante: ora sono è soggetto con cui le rappresentanze istituzionali e politiche - nonchè la sinistra - devono fare i conti.

Uno slogan su tutti per condannare chi fa lo statalista con i ricchi e il liberista con i poveri:

 


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni