ASL di Salerno: si accende il conflitto

Salerno -

 

 

La RSU ASL SALERNO e tutte le OO. SS. insieme ai lavoratori in assemblea hanno deciso di presidiare pacificamente  i locali della Direzione Generale fino a quando non si sbloccherà la vertenza sui 14.000.000 di euro che spettano a tutti i lavoratori dell' ASL Salerno .


Ieri pomeriggio il tavolo tecnico costituito tra la parte pubblica e la parte sindacale non ha dato soluzione alla vertenza in atto, perché' la parte pubblica vorrebbe trattare solo sugli anni 2014 e 2015.


Questa soluzione farebbe perdere ai lavoratori oltre 11.000.000 di euro.


Non molleremo.


Chiediamo ai lavoratori di partecipare in massa al presidio della Direzione Generale.


Giu' le mani dai soldi dei lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni