OCCUPATA L A DIREZIONE GENERALE DELL ‘ ASL SA1

La gestione fallimentare delle risorse pubbliche non può essere scaricata sempre sui più deboli

Salerno -

 

A seguito mancato pagamento competenze accessorie del mese di Ottobre sulla busta paga di dicembre, i lavoratori dell’ASL  SA 1 unitamente ai delegati Sindacali RSU della RdB CUB hanno occupato pacificamente la Direzione Generale dell’ ASL SA 1 proclamando lo stato di agitazione con la richiesta al Prefetto di Salerno di convocare le parti per ricercare la ricomposizione del conflitto e garantire ai lavoratori il diritto sacrosanto di vedersi pagate le prestazioni rese nel mese di ottobre senza subire alcuna umiliazione in ordine alla propria condizione di lavoratori salariati.

Lr RdB/CUB denunciano all’opinione pubblica l’ennesimo episodio vergognoso in danno dei lavoratori.

Una gestione fallimentare delle risorse pubbliche non può essere scaricata sempre sui più deboli: i lavoratori del comparto ed i cittadini che anche loro in questi giorni stanno pagando di tasca propria le prestazioni a causa della devastante crisi economica della Sanità.

Fuori i responsabili  !


LA CRISI NON LA VOGLIAMO PAGARE NOI !

 

La segreteria provinciale RdB/CUB Sanità

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni