Ente Parco del Cilento: il contratto si farà!

Salerno -

 

Comunicato

Impegno in Prefettura per la firma del contratto

Il Contratto integrativo per i dipendenti dell' Ente Parco, scaduto dal 2001, si fará. E' questo l' impegno che il direttore dell' Ente Parco ha preso con l'Unione Sindacale di Base e con la Prefettura.

Questo è in sintesi il risultato positivo ottenuto il 3 settembre, nell'incontro convocato dal Prefetto di Salerno, per dirimere l'annosa questione al centro di una lunghissima vertenza che USB sta conducendo all'Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il vicedirettore dell'Ente Parco, Romano Gregorio, nell'incontro in Prefettura ha rimarcato la volontá dell'Amministrazione entro fine settembre, di chiudere il contratto, liquidare il premio di produzione, approvare il nuovo Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi, garantire la rotazione degli incarichi al personale.  

All'incontro erano presenti il coordinatore della Federazione Provinciale USB  Ignazio De Rosa, il rappresentante dell'esecutivo regionale USB Vito Storniello e la delegata territoriale USB Maria Giulia Fierro.


video unotvweb


video - italia2tv

Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni: impegno in Prefettura per la firma del contratto


SALERNONOTIZIE

Ente Parco : impegno in Prefettura per la firma del contratto


Ente Parco, via libera al contratto integrativo per i dipendenti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni