OCCUPATA LA DIREZIONE SANITARIA DELL'OSPEDALE

Salerno -

 

 

 

Le RdB/CUB OCCUPANO LA DIREZIONE SANITARIA
DELL’OSPEDALE UMBERTO PRIMO
DI NOCERA INFERIORE (SA)

 

Il direttore sanitario non incontra i lavoratori che hanno allertato i NAS (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri) denunciando criticità insostenibili. Le Rappresentanze di Base allora, nel pomeriggio di oggi, hanno occupato la sede del dirigente chiamato a rispondere delle sue responsabilità.

Le RdB/CUB respingono l'ennesimo tentativo di zittire la voce dei lavoratori ed invitano tutte le istituzioni ad intervenire per trovare una soluzione allo scandalo della sanita' pubblica dovuto principalmente alle clientele politiche che hanno permesso il saccheggio della cosa pubblica con la collaborazione dei direttori generali.

Le RdB/CUB denunciano:

a) carenze infiermieristiche

b) violazioni delle norme sulla sicurezza per i lavoratori e per gli utenti

c) sacche di parassitismo derivanti dall'utilizzo in mansioni improprie di dei dipendenti

d) violazioni delle norme sui requisiti tecnologici strutturali ed organizzativi delle unite' operative che erogano assistenza diretta ai cittadini

L'occupazione viene mantenuta fino a quando non sara' tenuta la riunione  con la parte pubblica.

 

Le RdB/CUB stigmatizza il grave atteggiamento strumentale tenuto sulla vicenda delle segreterie provinciali CGIL, CISL e UIL di settore che hanno dimostrato ancora una volta di non rappresentare piu' gli interessi dei lavoratori bensi' di essere funzionali al sistema di spartizione partitocratica (dittatura democratica) che ha generato i miliardi di debiti della sanita' pubblica.

 


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni